Mélanie Bahuon A Little Beyond The Horizon

“Atmosfere. Da Odessa a Kertch, sulle rive del Baltico, tra terra e mare a Jurmala o nella periferia balneare di Tallinn, Mélanie Bahuon fa vagare uno sguardo stranamente interrogativo sullo splendore e la finitudine del mondo. Fissato “un po’ dopo l’orizzonte”, sulle estremità di terre anonime o nelle profondità di mari austeri, lo sguardo di Mélanie percorre l’universo attraverso i suoi elementi, disseminati dalle tracce discrete dell’uomo. Senza mai nominare nè i luoghi, nè le rive, l’occhio di Mélanie vaga nell’immensità rilegando gli antipodi e ci porta in un viaggio immaginario tinto di malinconia. Cosa c’é da indovinare al di là della prospettiva e della materia? Nei grovigli di croci del santuario di Kriziu Kalnas? A quale viaggio ci invita la balena del Peter Café Sport de Horta, punto di passaggio obbligato dei marinai di tutto il mondo? Nella  maestria colorata e poetica del medio formato, Mélanie Bahuon interroga modestamente la terra e al di là di essa, l’umano.”

Arnaud de La Bouillerie

All images © courtesy of Mélanie Bahuon

www.melaniebahuon.com