Landscape Stories | Issue 18 | Editoriale

Family

Possiamo definire la famiglia come una complessa configurazione cellulare? Ambivalente? Innaturale?

La famiglia è lo specchio dei cambiamenti sociali, lenti ma profondi. Solamente rimanendo su alcuni degli sviluppi più recenti si possono sottolineare: la rivoluzione della famiglia borghese, il nuovo ruolo delle donne, la scissione fra pubblico e privato, l’evoluzione di nuovi rapporti di relazione, l’individualismo della società contemporanea.

Protezione, educazione, socializzazione. Il nucleo caldo dei nostri affetti ci avvolge in qualcosa in cui possiamo stare tranquilli. Nello stesso tempo è lo spazio della disputa, soffocante. Portatore di disagio, disuguaglianze e contraddizioni.

Un’eredità importante ci segna. Così è per nostro nonno, nostro padre, nostro figlio.


Landscape Stories 12/2014